Giuseppe Taronna

GiuseppeSono Giuseppe, professore di lettere della scuola media, in pensione.
Sono sposato con Grazia, moglie e collega per tutta la mia vita lavorativa, ho due figli ormai adulti e indipendenti, il più grande, Matteo, che lavora e vive temporaneamente in Messico, e Stefano, che vive e lavora in loco.
Sono arrivato a Canzo, proveniente dalla Puglia garganica, per occupare una cattedra di insegnamento presso la Scuola Media di Asso; successivamente, ho scelto di passare la mia vita a Canzo, sentendomi da subito ben accettato e integrato nella comunità.
E’ questa la molla che mi ha spinto a mettere a disposizione gratuitamente, quasi per riconoscenza, alcune competenze e parte del mio tempo.
E’ per questo che ho dato una mano, in veste di consigliere prima e Presidente poi, alla Biblioteca Comunale.
Il mio mondo è stato ed è la scuola, ragion per cui ho dato un contributo all’Asilo Nido Comunale come Presidente, per cinque anni; ho fatto anche parte del Consiglio della Scuola Materna Arcellazzi e, dal 2004 al 2009, in qualità di Assessore, mi sono occupato delle problematiche riguardanti il mondo scolastico e la cultura: teatro, biblioteca, mostre e conferenze varie.
Ho ancora tanta voglia di impegnarmi e dare una mano ad amministrare Canzo, ormai da tempo, mio paese di elezione.
Metto a disposizione tempo ed esperienza, quella di uomo di scuola e di amministratore.
Sono convinto che, in tante situazioni, la positiva esperienza di persone mature e la forza e l’entusiasmo dei giovani possano costituire terreno fertile per dare buoni frutti a una comunità che si riconosce nei valori della solidarietà e della pacifica convivenza, per il bene comune.